Loading

letteratura

Dove vorreste viaggiare?

Il vostro viaggio vi porterà in famose località di bellezze nazionali ed estere.

10 libri da leggere in viaggio

[wp_share_button]
Come ammazzare il tempo durante un lungo viaggio? Questo post prende spunto dalla domanda di una blogger (ciao Valeria!). 2010...
Continue reading...

[Libri] L’Australia di Bruce Chatwin: “Le vie dei canti”

[wp_share_button]
Gli aborigeni si muovevano sulla terra con passo leggero; meno prendevano dalla terra, meno dovevano restituirle 1706...
Continue reading...

[Libri] “Lo zaino è pronto, io no. Quando il viaggio si trasforma in una divertente ossessione”

[wp_share_button]
Questo continuo mettermi alla prova, come se non mi ritenessi capace di fare le cose, questa voglia insaziabile di vedere il mondo, cosa sono? Da quale luogo del mio animo vengono? 1698...
Continue reading...

Volare nella Chicago degli anni ’30: “Le Avventure di Augie March”

[wp_share_button]
Oggi voliamo negli Stati Uniti e, in particolare, nella Chicago degli anni ’30, quella dei gangster e del proibizionismo. Quella del sogno americano. È in questa cornice che si svolgono “Le Avventure di Augie March”, di Saul Bellow, scrittore...
Continue reading...

Cuore di Tenebra: viaggio nell’Africa nera

[wp_share_button]
Un viaggio nell’Africa Nera di fine Ottocento. Un’impresa difficile, nel cuore di una natura impervia e ostile. Ecco come il Congo Belga, probabilmente, apparve a Joseph Conrad prima di scrivere “Cuore di Tenebra”: lo stato, oggetto di calcolate...
Continue reading...

Libroterapia – Orsigna: sulle tracce di Tiziano Terzani

[wp_share_button]
La versione di Roby "A quel tempo l'Orsigna era ancora piena di gente. La guerra era appena finita e gli uomini facevano i boscaioli nelle montagne di là del fiume. Facevano cose incredibili! Legavano un cavo di ferro nella montagna di fronte, poi...
Continue reading...

Fluire alle Cascate delle Marmore

[wp_share_button]
 La versione di Roby "La scelta c'è dove c'è confusione. Per la mente che vede con chiarezza non c'è necessità di scelta, c'è azione".  Come dare torto al filosofo Jiddu Krishnamurti? Peccato che queste parole abbiano contribuito, insieme ad...
Continue reading...

16 ottobre 1943, i luoghi del rastrellamento

[wp_share_button]
La versione di Sa Credi di averlo trovato. Ti fermi davanti a un ingresso in via di Sant’Ambrogio, nel Ghetto. Sul citofono i nomi però troppo sbiaditi, suoni prima a uno poi a un altro. Scusi abitava qui la signora Laurina? La voce dall’altra...
Continue reading...