Loading

solo

Dove vorreste viaggiare?

Il vostro viaggio vi porterà in famose località di bellezze nazionali ed estere.

Donne (e uomini) che viaggiano da sole: 6 impagabili vantaggi

Io viaggio da sola. Una frase ormai scontata, forse: sempre più numerose sono le ragazze e le donne che, con l’unica compagnia del loro zaino (o del trolley rosa confetto, poco cambia), partono alla volta di mete lontane. Oggi voglio parlarvi però di...
Continue reading...

La Spezia: la solitudine del Museo Civico Amedeo Lia

Tredici sale, pezzi pregiati e un solo difetto: il numero inadeguato di visitatori. Il destino, tutto da cambiare, di un luogo prezioso. 1451...
Continue reading...

In bici sull’Appia Antica: godersi Roma a Ferragosto

Ti sei mai dedicato alla tua città in completa solitudine, magari in un giorno di festa? Io sì: ho deciso di viaggiare nella mia Roma sotto il sole del Ferragosto, unicamente in compagnia di me stessa e - ti dirò di più - me la sto godendo alla...
Continue reading...

Camminare lungo il Tevere come antidoto alla frenesia dei giorni

La versione di Roby Erano anni che non camminavi lungo il Tevere, da Testaccio a Ponte Cavour. Eri forse una studentessa universitaria, quando Roma era per te un mistero ancora tutto da scoprire. Poi - come spesso accade - ti sei lasciata assorbire...
Continue reading...

Elogio della follia all’ex manicomio di Volterra

 La versione di Roby Scosta quella porta che cigola, se ne hai il coraggio. Al di là di questa barriera ci sono i cadaveri di quello che fu: una vasca da bagno da cui traboccano stracci e non acqua calda; un mobilio scadente; un wc. Ovunque,...
Continue reading...

A caccia di voli a Castel Sant’Angelo

La versione di Sa Ti piace quasi in questo luogo sentirti solo e anonimo, là dove tutti o sono turisti o stranieri costretti a vendere gadget o artisti cosiddetti 'di strada'. Non hai ambizioni di meta nè assilli d'orario, come un antico sacerdote...
Continue reading...

Cercare La Grande Bellezza 3 – Il Lungotevere

La versione di Roby   LUNGOTEVERE. ESTERNO. MATTINA.  «Quando sono arrivato a Roma, a 26 anni, sono precipitato abbastanza presto, quasi senza rendermene conto, in quello che potrebbe essere definito “il vortice della mondanità”. Ma io non volevo...
Continue reading...

Cesena, memorie di una città bianco-nera

La versione di Sa Cesena tra il piano e il monte, oggi dalla lunga memoria, quella di una città bianco-nera che ha fatto derivare della pacificazione tra le fazioni (i guelfi e i ghibellini) i suoi colori. Viale Mazzoni alle tue spalle, la piazza...
Continue reading...

Respirare la vita a Fiuggi

La versione di Roby   Sì, oggi ti senti sola. Di una solitudine irrimediabile, perché i motivi contingenti si intrecciano inestricabilmente con quelli di un'umanità intera.  Solitudine esistenziale, così la chiamano. "Ognuno sta solo...
Continue reading...

Tra il sale e le stelle. Passeggiata notturna alle Saline di Cervia

La versione di Sa Che il cielo stia al mare, come le stelle al sale? Su quella striscia di terra ce ne stiamo, in venti e poco più, seduti su seggiole come studenti senza banco. Disegniamo un semicerchio. Al centro il telescopio per catapultarci...
Continue reading...