Condividi questo articolo
La versione di Roby

Oggi appuntamento al BTO – Buy Tourism Online di Firenze, per parlare di viaggi e sharing economy, storytelling e Italia.
Non hai tempo di vagare per la città, solo di respirare la sua atmosfera nel tragitto che va dalla stazione alla Fortezza da Basso e dalla Fortezza da Basso alla stazione.
No, un momento! Il sole splende in un cielo completamente terso e il treno per Roma è in ritardo di cinque minuti. Ce la fai a mettere il naso fuori dalla stazione e inseguire le linee bianche e verdi di Santa Maria Novella?
 
Santa Maria Novella

 
Firenze. Magia. 
Pochi passi e infinite meraviglie si aprono voluttuose di fronte a te. 
Avresti voglia di prendere un caffè vicino al Campanile di Giotto ma mentre scatti foto il tempo passa implacabile. Ti volti e scorgi la cupola del Brunelleschibaciata dal tramonto.
 
Il campanile del Brunelleschi in lontananza
Il tuo abituale contegno soffoca a malapena esclamazioni da turista in vacanza. Conosci bene la città ma i suoi marmi policromi, le piazze assolate e le architetture strabilianti non smettono di stupirti.
È davvero tardi.
 
Sulla via del ritorno

Sei di nuovo in stazione, mangiata dal tempo. 

La stazione di Santa Maria Novella

La stazione di Santa Maria Novella


Riesci a prendere il treno per un soffio, affamata e stanca per la lunga giornata. In viaggio, paesaggi al crepuscolo si susseguono davanti ai tuoi occhi socchiusi.

rob.isceri@gmail.com
 
 
 
 
 
 
 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata